Gb, OBR: possibile crollo PIL 13%

(Teleborsa) – L’emergenza coronavirus, e il blocco generale delle attività economiche legate al lockdown, potrebbe tradursi a fine 2020 in uno storico calo del PIL britannico del 13%.

Lo stima l’Office for Budget Responsability (Obr), organismo pubblico di controllo nel Regno Unito, in un rapporto basato su uno scenario di 3 mesi di lockdown, in cui si calcola un tracollo del 35% nel secondo trimestre e poi un rimbalzo positivo.

Ipotizzato pure un impatto immediato pesante sulla disoccupazione con 2 milioni di senza lavoro in più.

(Foto: © Eros Erika/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gb, OBR: possibile crollo PIL 13%