GameStop, si ferma la folle corsa. Titolo crolla a Wall Street

(Teleborsa) – Si muove in forte ribasso il titolo Gamestop, che esibisce una variazione percentuale negativa del 24,62% mettendo un freno alla folle corsa, in particolare, della scorsa settimana.

Il titolo ha guadagnato oltre il 1600% nell’ultimo mese, principalmente nell’ultima settimana, e rimane caratterizzato da una grande volatilità. Le azioni del rivenditore di videogiochi sono aumentate del 18%, a quota 384 dollari, nel trading pre-market, salvo poi scendere sotto il livello di chiusura di venerdì scorso.

I piccoli investitori che si coordinano sulle chat di Reddit sembrano aver preso di mira un nuovo obiettivo: l’argento, il cui prezzo oggi ha sfondato quota 30 dollari, colpito dalla “retail mania”, ovvero dall’azione di piccoli trader delle piattaforme social contro i grandi fondi della finanza.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista del rivenditore USA di videogiochi più pronunciata rispetto all’andamento dell’S&P-500. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Tecnicamente, GameStop è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 307,3 USD, mentre il supporto più immediato si intravede a 197,3. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 417,3.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GameStop, si ferma la folle corsa. Titolo crolla a Wall Street