GameStop, domina la volatilità nel trading pre-market

(Teleborsa) – La pazza corsa di GameStop potrebbe non fermarsi. Il titolo ha guadagnato oltre il 1600% nell’ultimo mese, principalmente nell’ultima settimana, e rimane caratterizzato da una grande volatilità. Le azioni del rivenditore di videogiochi sono aumentate del 18%, a quota 384 dollari, nel trading pre-market, salvo poi scendere sotto il livello di chiusura di venerdì scorso.

Il rally della settima scorsa avrebbe fatto perdere circa 20 miliardi di dollari agli hedge fund con posizioni short sul titolo, secondo i dati di S3 Partners. Un indicatore per il fatto che la situazione è tutt’altro che tornata alla normalità sono le limitazioni che Robinhood e altre app di trading continuano a mantentere sull’acquisto di azioni e opzioni di GameStop.

Le stesse app stanno limitando gli acquisti anche su titoli che avevano sperimentato simili rally, come AMC Entertainment, BlackBerry, Koss, Express, Nokia, Genius Brands International e Naked Brand Group.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GameStop, domina la volatilità nel trading pre-market