Gamenet, fissato intervallo di valorizzazione delle azioni

(Teleborsa) – Gamenet fa un ulteriore passo avanti verso la quotazione in Borsa. 

Gli azionisti venditori e i joint global coordinators, anche sulla base di analisi svolte dai joint global coordinators, al fine esclusivo di consentire la raccolta di manifestazioni di interesse da parte degli investitori istituzionali nell’ambito del collocamento istituzionale, hanno individuato un intervallo di valorizzazione indicativa del capitale economico della società compreso tra 261 milioni e 330 milioni di euro, pari ad un minimo di 8,70 euro e un massimo di 11 euro (estremi inclusi) per azione.

Il prezzo di offerta delle azioni sarà determinato dagli azionisti venditori, d’intesa con i joint global coordinators, al termine del collocamento istituzionale secondo il meccanismo dell’open price, tenendo conto, tra l’altro, delle condizioni del mercato mobiliare domestico e internazionale e della quantità e qualità delle manifestazioni di interesse ricevute dagli investitori istituzionali.

Il prezzo di offerta sarà reso noto entro 5 giorni dal termine del collocamento istituzionale.

Il Gruppo opera nel settore del gaming in Italia sia come concessionario sia come retailer.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gamenet, fissato intervallo di valorizzazione delle azioni