Gambero Rosso, slitta il debutto a Piazza Affari

Lo sbarco in Borsa di Gambero Rosso ritarderà di qualche settimana rispetto alla data stabilita.

L’offerta pubblica di sottoscrizione che prevede un aumento di capitale del valore di 9 milioni di euro, da offrire al pubblico fra clientela retail (5 milioni) ed investitori istituzionali (4 milioni) è iniziata l’8 settembre scorso e si sarebbe dovuta concludere oggi. L’IPO, invece, è stata prorogata fino al prossimo 14 ottobre e, di conseguenza, la quotazione del titolo slitterà al 19 ottobre.

Ne dà notizia la stessa società in una nota pubblicata sul sito web.

Banca Popolare di Vicenza è global coordinator per l’operazione di quotazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gambero Rosso, slitta il debutto a Piazza Affari