G7 Trasporti, dai benefici sociali alla sostenibilità. Ecco i temi caldi

(Teleborsa) – E’ iniziata oggi la sessione operativa del G7 dei Trasporti, che ha preso il via ieri a Cagliari con l’arrivo dei delegati. A quanto pare, il vertice sta procedendo a passo spedito e trova una certa coesione fra i delegati dei Sette Grandi sulle due tematiche centrali benefici sociali delle infrastrutture e sostenibilità.

“Siamo soddisfatti, i primi incontri fanno prevedere una convergenza verso la dichiarazione finale”, ha affermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ricordando che la tematica centrale oggi sarà il ruolo sociale delle infrastrutture, particolarmente sentito visto il deficit presente in Mezzogiorno e nelle Isole. A questo proposito Delrio ha parlato dei 400 milioni per la ferrovia ionica, ultimo tentativo di recuperare questo gap.

Sempre nell’ottica di ridurre le diseguaglianze  il vertice affronterà il tema degli uguali diritti di mobilità tra aree urbane e periferiche. 

Uno dei temi chiave l’automazione del trasporto auto. “Dalle strade con tecnologie intelligenti devono partire nuove occasioni di lavoro e vogliamo arrivare a scelte comuni sui veicoli automatizzati”, ha detto Delrio.
Un tema affrontato anche dal ministro dei Trasporti canadese, Marc Garneau, il quale ha parlato dei “veicoli connessi” e della sua convinzione che arriveranno presto a popolare le strade del Nord America e dell’Europa. 

Infine, Deòlrio ha parlato anche di diritto alla mobilità, affermando che deve essere garantito a tutti i cittadini. “Le infrastrutture non devono essere fini a se stesse – ha detto – ma un mezzo per consentire le relazioni tra le comunità ed economie, motore dello sviluppo di un territorio”. In quest’ottica, la rinascita della cultura della pianificazione e progettazione per realizzare infrastrutture snelle e condivise.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

G7 Trasporti, dai benefici sociali alla sostenibilità. Ecco i temi ca...