G20, Biden a Mattarella: L’America è tornata e guarda all’UE

(Teleborsa) – Prosegue la giornata nella Capitale per il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden arrivato oggi in Italia dove parteciperà al vertice in programma a Roma, domani e dopodomani. Dopo il colloquio con il Santo Padre, si è recato al Quirinale per incontrare il Presidente della Repubblica Mattarella e a Palazzo Chigi per vedere il Premier Draghi. L’ultimo impegno è con il capo di Stato francese Macron.

Nel corso del colloquio con il Capo dello Stato, Biden ha voluto ricordare come l’America sia “tornata” e che oggi, accanto all’Alleanza atlantica, perno fondamentale della politica Usa, ci siano per Washington i rapporti con la Ue. Mattarella, si è appreso, lo ha ringraziato per questa sua particolare sensibilità, facendo, in particolare, l’esempio della decisione di tassare le Ott (acronimo di Over-The-Top, cioè le grandissime imprese che forniscono, attraverso la rete Internet, servizi, contenuti, soprattutto video).

Riconosciuto poi dall’inquilino della Casa Bianca, “l’ottimo lavoro” fatto dall’Italia sui vaccini. E ha ricordato, si è appreso, che gli Stati Uniti condividono la necessità di vaccinare i Paesi più fragili senza distinguere tra Paesi alleati e no. Il presidente Mattarella aveva introdotto la questione delle vaccinazioni nel mondo, soprattutto riguardo alla necessità di garantirla ai Paesi più fragili.

Restando sempre in tema di pandemia, Biden ha ricordato a Mattarella la sua proposta sulla sospensione temporale dei diritti sui brevetti dei vaccini. Entrambi, secondo quanto si apprende, avrebbero anche convenuto sulla necessità di fare tesoro di questa esperienza di collaborazione internazionale realizzatasi nella lotta al Covid, in previsione di futuri possibili nuovi episodi di pandemia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

G20, Biden a Mattarella: L’America è tornata e guarda all&#821...