Futures USA restano in calo nonostante Job Report

(Teleborsa) – Si muovono al ribasso i futures sugli indici statunitensi lasciando presagire una partenza debole per la borsa di Wall Street, tra meno di un’ora. Nonostante il positivo dato sul mercato del lavoro americano, appena pubblicato, che ha evidenziato una accelerazione della creazione di posti di lavoro a gennaio. Il tasso di disoccupazione è risalito al 3,6% dal 3,5% precedente, deludendo le attese, ma sono state avviate 225 mila nuove buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls) rispetto alle 147 mila di dicembre (rivisto da un iniziale 145 mila).

Intanto, il contratto sul Dow Jones segnala un decremento dello 0,40% a 29.209 punti, mentre quello sullo S&P 500 cede lo 0,39% a 3.332 punti e quello sul Nasdaq perde lo 0,48% a 9.409 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Futures USA restano in calo nonostante Job Report