Futures USA in verde. Previsto avvio positivo per Wall Street

(Teleborsa) – Si prevede un avvio in lieve rialzo per Wall Street. I futures sui principali indici statunitensi mostrano moderati guadagni, con gli investitori rasserenati dal possibile ammorbidimento della politica protezionistica del Presidente USA Donald Trump.

Vi è infatti la possibilità che i dazi su acciaio e alluminio non vengano imposti ai principali partner commerciali degli Stati Uniti, cosa che ha messo in secondo piano la crescita oltre le attese dei sussidi alla disoccupazione. Va comunque precisato che nella settimana precedente i “claims” erano scesi ai minimi dal 1969.

Grande attesa per il Job Report previsto per domani mentre il Beige Book pubblicato mercoledì sera non ha fornito particolari indicazioni sulle prossime messe di politica monetaria della Federal Reserve.

In focus anche la Banca Centrale Europea, che oggi ha lasciato lo status quo in materia di tassi.

A poco meno di mezz’ora dall’opening bell i derivati sull’S&P500 avanzano dello 0,29%, quello sul Nasdaq dello 0,51%, quelli sul Dow Jones dello 0,16%.

Futures USA in verde. Previsto avvio positivo per Wall Street