Futures USA in forte calo. Si preannuncia un avvio in rosso per Wall Street

(Teleborsa) – In marcato ribasso i futures sui principali indici statunitensi, ad indicare una partenza in rosso per Wall Street.

La Borsa americana, al pari dei listini europei, torna a subire il tracollo delle quotazioni del greggio in scia al “no” di alcuni produttori al taglio della produzione per adeguare i prezzi alla minore domanda.

Dal fronte macroeconomico, in arrivo le le vendite di case nuove e la stima flash del PMI servizi, in uscita a Borsa aperta.

In focus il settore finanziario, tra i peggiori performer a causa dei timori che il mini greggio possa provocare un’ondata di fallimenti di aziende energetiche e petrolifere. Si teme inoltre che le recenti turbolenze dei mercati possano impattare negativamente sulle attività delle banche.

A più di mezz’ora dall’opening bell il derivato sull’S&P500 cede lo 0,90% a 1.899 punti, quello sul Nasdaq arretra dell’1,22% a 4.108 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Futures USA in forte calo. Si preannuncia un avvio in rosso per Wall S...