Futures USA contrastati in attesa della Fed

(Teleborsa) – Si muovono con segni contrastanti i futures sugli indici a stelle e strisce anticipando una partenza incerta per la borsa di Wall Street, tra poco più di mezz’ora, mentre continuano a deteriorarsi le relazioni tra Stati Uniti e Cina. Sul fronte macro, crolla il mercato edilizio nel mese di aprile con l’avvio di cantieri e permessi edilizi che hanno evidenziato una flessione a doppia cifra.

Intanto, il contratto sul Dow Jones cede lo 0,05% a 24,506 punti, mentre quello sullo S&P lima lo 0,17% a 2,943.12 punti. Positivo invece il future sul Nasdaq che avanza dello 0,15% a 9,339.50 punti sostenuto dalla società biotech Moderna che ha reso noto che i test effettuati sull’uomo hanno dato esiti positivi contro il Covid-19.

Nel frattempo, sale l’attesa per l’audizione del numero uno della Fed, Jerome Powell, al Senato, e del segretario al Tesoro Steven Mnunchin, sullo stato della ripresa dell’economia americana.

(Foto: © Mahmoud Victor Moussa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Futures USA contrastati in attesa della Fed