Future USA tentennano dopo Draghi e dati macro

(Teleborsa) – I derivati sugli indici statunitensi continuano a dare segnali di incertezza, in una giornata ricchissima di spunti sul fronte economico e societario.

A parte le trimestrali delle Corporates americane, l’attenzione è puntata sul Presidente della BCE Mario Draghi, che ha ribadito la sua politica accomodante “ad oltranza”, nella conferenza stampa seguita alla riunione di politica monetaria.

Frattanto, sono giunti una serie di dati macroeconomici USA, ma solo quelli del lavoro si confermano positivi, mentre la debolezza del comparto industriale viene confermata sia dal Philly Fed che dall’indice CFNAI di Chicago. Buono il dato sul mercato immobiliare.

Il Future sull’indice Dow Jones segna così una limatura dello 0,06% a 18.026, mentre quello sullo S&P 500 cede appena lo 0,05% a 2.097 punti e quello sul Nasdaq sosta sulla parità a 4.535 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA tentennano dopo Draghi e dati macro