Future USA sotto pressione con Fed e dati macro

(Teleborsa) – Restano sotto pressione i Future USA, anticipando una partenza debole per Wall Street, mentre prende il via il meeting di Jackson Hole (solo in videoconferenza) e dopo una serie di dati macro chiave, che confermano le difficoltà dell’economia americana.

I derivati sugli indici statunitensi si sono appesantiti dopo il dato dei sussidi alla disoccupazione, che restano sopra il milione e dopo la conferma della pesante contrazione del PIL del 2° trimestre.

Il Contratto sul Dow Jones cede lo 0,10% a 28.280 punti, mentre quello sullo S&P 500 perde lo ,22% a 3.472 punti. Stessa impostazione per il Future sul Nasdaq che segna un -0,28% a 11.956 punti.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA sotto pressione con Fed e dati macro