Future USA positivi su compromesso per evitare default del debito

(Teleborsa) – Dopo una giornata partita male ma chiusa con buoni guadagni, i future USA indicano che il mercato americano dovrebbe aprire la seduta in positivo. Gli investitori sono rassicurati dalla possibilità di un accordo temporaneo tra repubblicani e democratici per evitare un default del debito federale USA. All’inizio della settimana, il segretario al Tesoro Janet Yellen aveva affermato che un default causerebbe danni “irreparabili” all’economia statunitense.

Il contratto sul Dow Jones guadagna lo 0,85% a 34.711 punti, mentre quello sullo S&P 500 mostra un rialzo dello 0,93% a 4.403 punti. Il derivato sul Nasdaq segna un +1,24% a 14.949 punti.

Sul fronte macroeconomico, i licenziamenti Challenger sono aumentati a 17.895 unità nel mese di settembre. Prima dell’Opening Belle il Dipartimento del Lavoro (BLS) diffonderà i dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione. Dopo l’apertura della Borsa, l’EIA (Energy Information Administration) diffonderà i dati sugli stoccaggi di gas.

Tra i titoli sotto osservazione c’è Twitter (ha annunciato la vendita della piattaforma per la pubblicità social MoPub), Costco (vendite su base comparabili in aumento a settembre), Conagra Brands e Levi Strauss (trimestrali oltre le attese), Tilray (trimestrale sotto le attese), Citrix Systems (il CEO si è dimesso ed è stato nominato un sostituto ad interim).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA positivi su compromesso per evitare default del debito