Future USA poco mossi aspettando l’Opening Bell

(Teleborsa) – Dopo che la settimana scorsa si è chiusa con nuovi record per lo S&P 500, l’andamento dei future USA segnala che il mercato americano dovrebbe aprire poco mosso. Gli investitori guardano alla riunione della Federal Reserve in programma domani e dopodomani (5-16 giugno): non ci si aspettano variazioni alla politica monetaria, ma si analizzerà lo statement conclusivo per cogliere segnali di un possibile tapering.

Il contratto sul Dow Jones è in negativo dello 0,07% a 34.333 punti, mentre quello sullo S&P 500 guadagna lo 0,03% a 4.237 punti. Il derivato sul Nasdaq registra invece un rialzo dello 0,26% a 13.991 punti.

Negli scambi del pre-market spicca il titolo di Novavax, dopo che l’azienda biotech statunitense ha comunicato che il suo vaccino è efficace oltre il 90% contro la Covid-19, incluse le sue varianti. Tesla potrebbe essere uno dei titoli più osservati, anche se nel pre-market mostra un +0,55%, dopo che Elon Musk ha detto che Tesla potrebbe riaccettare i Bitcoin come pagamento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA poco mossi aspettando l’Opening Bell