Future USA piatti aspettando Opening Bell

(Teleborsa) – I future USA sono piatti negli scambi pre-apertura di Wall Street, con gli occhi degli investitori puntati sulla pubblicazione delle Minutes del FOMC, il comitato monetario della Federal Reserve, in programma stasera. Gli scambi ripartiranno comunque dalle quotazioni record raggiunte negli scorsi giorni, spinte dalle prospettive di una ripresa dell’economia globale e dal pacchetto di aiuti per l’economia da 1.900 miliardi di dollari.

Si preannuncia quindi un apertura intorno alla parità per i listini americani. Il contratto sul Dow Jones è invariato a 31.459 punti, quello sullo S&P 500 perde lo 0,05% a 3.925 punti, mentre il Nasdaq perde lo 0,36% a 13.718 punti.

Gli investitori esamineranno attentamente i verbali della riunione del Federal Open Market Committee di gennaio. La banca centrale ha deciso di mantenere invariata la sua politica monetaria il mese scorso e il verbale potrebbe fornire indizi su quanto a lungo i membri pensano che continuerà ad essere così.

Per i forti guadagni registrati nelle ultime due settimane, un pullback del 10% sembra “molto plausibile“, ha intanto affermato Citigroup in una nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA piatti aspettando Opening Bell