Future USA, Nasdaq in pesante ribasso

(Teleborsa) – I future USA sono negativi negli scambi pre-apertura di Wall Street. In pesante ribasso il Nasdaq con i titoli tecnologici oggetto di vendite, mentre continua il buon andamento di quelli petroliferi. C’è grande attesa per il discorso davanti al Congresso di Jerome Powell, capo della Federal Reserve, che dovrebbe confermare la politica monetaria accomodante della FED.

Dopo una chiusura contrastata nella seduta di ieri, si preannuncia quindi un apertura in calo per i listini americani. Il contratto sul Dow Jones guadagna lo 0,05% a 31.482 punti, quello sullo S&P 500 cala dello 0,53% a 3.853 punti, mentre il Nasdaq perde l’1,82% a 12.983 punti.

Powell dovrebbe rassicurare gli investitori sul fatto che la FED tollererà un ritmo più elevato di aumento dei prezzi, nonostante le preoccupazioni degli investitori per una potenziale ripresa dell’inflazione e un aumento dei rendimenti dei bond.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA, Nasdaq in pesante ribasso