Future USA in rosso scontano contagi, outlook big tech e dati macro

(Teleborsa) – I Future USA viaggiano in ribasso nel primo pomeriggio, anticipando una partenza debole per Wall Street, dopo il rally innescato dal Giuramento del nuovo Presidente Joe Biden.

A penalizzare i mercati concorre la risalita dei contagi, un po’ ovunque nel mondo, ed il timore per le ripercussioni sull’economia, confermate dal dato deludente del PMI dell’Eurozona (nel pomeriggio arriveranno anche i dati preliminari per gli USA).

Aggiungono pressioni al mercato l’outlook fornito da alcuni giganti del settore tecnologico, come Intel ed IBM, ed il calo del prezzo del petrolio, in attesa dei dati settimanali dell’EIA sulle scorte.

Frattanto, il contratto sul Dow Jones naviga in ribasso dello 0,72% a 30.862 punti, mentre quello sullo S&P 500 cede lo 0,63% a 3.821 punti. In rosso anche il Nasdaq che perde lo 0,58% a 13.317 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA in rosso scontano contagi, outlook big tech e dati macro