Future USA cauti in attesa di Wall Street

(Teleborsa) – Si confermano cauti i derivati statunitensi, anticipando una partenza prudente per Wall Street, nella settimana in cui si riunisce il FOMC.  

Inizierà domani il meeting di due giorni della banca centrale USA, che potrebbe sancire la fine della politica monetaria accomodante in vigore dal 2008. 

Il contratto di dicembre sul Nasdaq viaggia sui livelli precedenti a 4.538 punti, mentre quello sullo S&P 500 sale di 3,25 punti (+0,16%) a 2.013 punti.

Future USA cauti in attesa di Wall Street