Future USA ancora in leggero ribasso dopo dato ordini

(Teleborsa) – I Future USA viaggiano in leggero ribasso a poco meno di un’ora dalla partenza di Wall Street, confermando che il mercato potrebbe consolidare i solidi guadagni archiviati la vigilia, sulla scia del maxi pacchetto di aiuti della Casa Bianca. Non è escluso però anche un ritracciamento degli indici, in una situazione che resta densa di incertezze per l’emergenza coronavirus.

Il dato sugli ordini di beni durevoli ha dato segnali contrastanti, molto bene il dato generale (+1,2%), deludente il dato core (-0,6%), ma appare poco significativo, in quanto fa riferimento ad un periodo (febbraio) in cui ancora non era scoppiata l’emergenza.

Frattanto, il contratto sul Dow Jones registra un piccolissimo incremento dello 0,04% a 20.615 punti, mentre quello sul S&P 500 cede lo 0,96% a 2.415 punti e quello sul Nasdaq lo 0,82% a 7.493 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Future USA ancora in leggero ribasso dopo dato ordini