Fusione Deutsche Boerse-LSE, favorevole oltre il 75% degli azionisti della borsa tedesca

(Teleborsa) – La maggioranza degli azionisti di Deutsche Boerse (oltre il 75%) ha votato parere favorevole al progetto di fusione con London Stock Exchange Group (LSE Group), la società che gestisce il listino di Londra e che controlla anche Piazza Affari.

Lo ha fatto sapere, con una nota, la società che gestisce la Borsa di Francoforte precisando che i risultati definitivi dell’operazione sono attesi il 17 agosto. 

L’iter dell’operazione dovrebbe concludersi nel primo semestre del 2017. 

Lo scorso luglio, hanno detto sì alla fusione anche gli azionisti del LSE. 

Gregor Pottmeyer, Chief Financial Officer di Deutsche Borse, ha dichiarato: “Siamo molto lieti che la stragrande maggioranza dei nostri azionisti abbia approvato la fusione per incorporazione tra il gruppo tedesco Börse e London Stock Exchange Group. La percentuale favorevole raggiunta è un chiaro voto di fiducia e di una tappa importante. Ora ci concentreremo sul raggiungimento dell’approvazione da parte delle autorità di regolamentazione”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fusione Deutsche Boerse-LSE, favorevole oltre il 75% degli azionisti d...