Fusione Allergan-Pfizer, altolà della Casa Bianca sulla tax inversion

La fusione tra Pfizer e Allergan potrebbe avere un oppositore: la Casa Bianca.

A suscitare il disappunto della Presidente statunitense non è la trattativa in se’, ma il possibile fenomeno della tax inversion che si cela dietro la mega fusione.

Pfizer potrebbe infatti spostare la sede legale a Dublino, dove si trova il quartier generale di Allergan, e usufruire del regime fiscale agevolato presente in Irlanda eludendo al fisco americano milioni di dollari di oneri.

La Casa Bianca non ha commentato direttamente l’ipotesi di fusione tra i due colossi farmaceutici, ma è tornata a ribadire di essere contraria al trasferimento di aziende americane all’estero per ridurre le imposte versate al fisco.

Il portavoce Josh Earnest non si è espresso esplicitamente sull’operazione, che tra l’altro creerebbe il più grande gruppo farmaceutico a mondo, ma nel corso del consueto incontro con la stampa ha detto: “Il Presidente [Barack Obama] ha chiarito che questo è il tipo di scorciatoie che portano molti americani a scuotere le loro teste”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fusione Allergan-Pfizer, altolà della Casa Bianca sulla tax inversion