FTSE MIB, i titoli migliori e peggiori del 2020

(Teleborsa) – È Diasorin la società che ha registrato la migliore performance del FTSE MIB nel 2020. L’azienda attiva nel mercato della diagnostica di laboratorio ha guadagnato il 46,6% negli ultimi dodici mesi. Alle sue spalle si piazzano Interpump (+42,9%), Nexi (+33,7%), Prysmian (+32,72%) e Amplifon (+31,9%).

In fondo alla classifica delle 40 società del FTSE MIB si posizionano BPER (-50,7%), Saipem (-49,7%), Leonardo (-43,9%), Unicredit (-41,7%) ed ENI (-38,9%).

(Foto: © Simona Flamigni | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FTSE MIB, i titoli migliori e peggiori del 2020