FS, Mazzoncini plaude l’elezione di Giana alla presidenza di Agens

(Teleborsa) – Arrigo Giana, direttore Generale di Atm di Milano, presiederà Agens – l’Agenzia confederale dei trasporti e dei servizi – fino al 2022.

“Ho accettato la proposta dei soci di Agens che mi hanno eletto perché il compito che abbiamo davanti è di grande rilievo e per questo difficile: si tratta di accompagnare e rappresentare al meglio lo sforzo che le aziende nostre associate stanno facendo per interpretare e affrontare i mutamenti in corso e quelli che verranno nel settore dei trasporti”, ha dichiarato il neo presidente.

Soddisfatto della nomina Renato Mazzoncini, AD di Ferrovie dello Stato Italiane, secondo il quale questa elezione “dà continuità al lavoro iniziato nel 2013 con la presidenza Federico Lovadina e l’ingresso in associazione di importanti aziende del Trasporto Pubblico Locale. Giana – prosegue Mazzoncini – saprà mettere la propria esperienza nel settore della mobilità a servizio di un sistema di trasporti sempre più integrato, flessibile e di reale servizio ai cittadini. In questi anni Agens ha dimostrato, coerentemente con la propria appartenenza a Confindustria, la sua attitudine a cambiare le forme e la sostanza della rappresentanza e, ne sono certo, proseguirà il proprio impegno per dare al settore forme contrattuali evolute e realmente fruibili, utili alla produttività, sostenendo tutti gli associati nelle loro reali esigenze nell’affrontare le sfide tecnologiche, infrastrutturali e di sostenibilità ambientali che ogni giorno si trovano di fronte. Così come sarà decisivo l’impegno che l’Associazione metterà verso i propri soci per il lavoro di preparazione alla completa concorrenza. FS Italiane – conclude Mazzoncini – proseguirà nel sostenere gli sforzi dell’associazione e del nuovo presidente, includendo sempre più e meglio tutte le aziende associate”.

FS, Mazzoncini plaude l’elezione di Giana alla presidenza di&nbs...