FS Italiane, nuovo prestito con Banco BPM da 100 milioni di euro

(Teleborsa) – Ferrovie dello Stato Italiane ha firmato un contratto di prestito con Banco BPM, della durata di 3 anni e importo pari a 100 milioni di euro, che finanzierà parte dei fabbisogni destinati al gestore dell’infrastruttura ferroviaria.

Il nuovo prestito, a valere delle misure di stimolo all’economia promosse dalla BCE, è stato stipulato a condizioni particolarmente competitive, sottolinea una nota di FS Italiane. Il prestito annunciato oggi si pone in continuità con le ultime due operazioni sottoscritte questo mese: un prestito con UniCredit da 200 milioni di euro e una linea di credito da 2,5 miliardi, l’operazione finanziaria più grande di sempre per il gruppo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FS Italiane, nuovo prestito con Banco BPM da 100 milioni di euro