FS Italiane, nuovo mandato per Green Bond settennali

(Teleborsa) – Ferrovie dello Stato Italiane ha conferito mandato ad un pool di banche per l’emissione di nuovi Green Bond. Banca IMI, BNP Paribas, CITI, Crédit Agricole CIB, Unicredit CIB agiscono in qualità di joint bookrunners.

L’emissione riguarda notes in Euro, Green, RegS senior unsecured, scadenza a 7 anni, a valere sul Programma EMTN di 7 miliardi di Euro, supplementato il 19 giugno 2019. L’operazione, che sarà lanciata a breve, è soggetta a condizioni di mercato.

Il mercato di riferimento del produttore sono soltanto controparti qualificate e clienti professionali. Non è stato predisposto un documento contenente le informazioni chiave.

I proventi dell’emissione, come noto, saranno impiegati per il rinnovo del materiale rotabile passeggeri e merci, come previsto dal Framework sui Green Bond.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FS Italiane, nuovo mandato per Green Bond settennali