FS Italiane, nasce il polo del turismo per promuovere l’Italia e le sue bellezze

(Teleborsa) – Nasce oggi il polo del Gruppo FS Italiane dedicato al settore del turismo. All’evento, presentato alla Stazione Tiburtina di Roma dall’Amministratore del Gruppo FS Gianfranco Battisti, sono intervenuti i Ministri Danilo Toninelli e Gian Marco Centinaio, rispettivamente titolari di Infrastrutture e Trasporti e delle Politiche Agricole alimentari, Forestali e del Turismo.

Il Gruppo, in linea con il Piano Industriale 2019-2023, ha avviato una serie di progetti indirizzati a migliorare i flussi turistici, intercettando 20 milioni di persone in più rispetto agli attuali 100 milioni di turisti.

Secondo le statistiche, due italiani su tre sceglieranno il treno ed entro il 2030 arriveranno a 2 miliardi viaggiatori nel mondo. Molti di questi sceglieranno come meta l’Italia e vi sarà una crescita dei flussi prevista soprattutto dall’Asia. Il nostro Paese è il quinto al mondo per numero di turisti con circa 60 milioni di arrivi internazionali nel 2018 e una previsione di circa 75 milioni di viaggi dall’estero nel 2023. A livello nazionale i consumi turistici sono pari a oltre 112 miliardi di euro, di cui circa 13 miliardi legati ai servizi di trasporto (11% del consumo turistico interno). Inoltre, il 30% delle persone che viaggia con FS Italiane lo fa per turismo e svago, con un aumento del 20% nel 2019 dei clienti internazionali rispetto al 2018.

Questi dati mostrano il ruolo centrale che il trasporto ferroviario riveste nel mondo del turismo del nostro Paese. Per rispondere alla crescente domanda prevista, il Gruppo FS Italiane si propone come punto di riferimento dell’ecosistema turistico nazionale. Un attore che ha la finalità di facilitare le connessioni fra le tre porte di accesso del Paese fornite da aeroporti, stazioni, porti sostenendo la crescita economica del sistema Italia.

Il nuovo Polo coinvolge le società del Gruppo FS Italiane impegnate nei servizi di trasporto per le persone e nella gestione e sviluppo delle infrastrutture e del patrimonio immobiliare. Le azioni previste sono l‘offerta commerciale, l’intermodalità, i treni storici, il turismo dolce, il turismo esperienziale, la cultura e musica, il patrimonio immobiliare e l’infrastruttura digitale. Otto azioni dedicate ai turisti italiani e stranieri che, grazie a un’offerta multimodale, avranno a disposizione un sistema di prodotti e servizi tagliati su misura, integrati, digitali e sostenibili, per raggiungere le località di mare, di montagna e le città d’arte del Belpaese.

“L’approccio deve essere attuato in una logica di ecosistema e noi abbiamo un ruolo importante nel dare omogeneità di comunicazione– ha detto l’AD del Gruppo FS, Gianfranco Battisti – Noi stiamo facendo un grande lavoro per questo. Stiamo facendo molto anche nel recupero delle vecchie infrastrutture, 1600 reti in disuso si stanno trasformando in piste ciclabili e aree per fare trekking, e nel restauro. Oggi presentiamo l’Arlecchino, il treno storico che, negli anni 60, insieme al Settebello, percorreva il nostro Paese.”

Il Ministro Toninelli, commentando l’avvio del progetto, ha dichiarato: “tante piccole novità per far vedere al mondo quanto è bello ed interessante il nostro Paese, in particolar modo il Sud. Le ferrovie stanno entrando nei porti e negli aeroporti. Si sta creando un efficiente servizio di intermodalità. Assieme alla realizzazione di infrastrutture, soprattutto anche queste al Sud, si vuole colmare il gap esistente”

“Siamo in un momento storico del nostro paese in cui vogliamo fare il salto di qualità e questo lo si può fare lavorando tutti insieme per migliorare le prestazioni dei servizi – afferma il Ministro Centinaio – e bisogna destagionalizzare il turismo per cogliere le opportunità nel nostro Paese provenienti anche dal Nord Europa nel resto dei mesi. L’offerta turistica deve migliorare, essere diversa, per far sì che i turisti stranieri, possano scegliere l’Italia tutto l’anno”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FS Italiane, nasce il polo del turismo per promuovere l’Italia e...