FS Italiane, Dante su “La Freccia” in un viaggio alla scoperta dell’Italia

(Teleborsa) – Il grande, enigmatico, misterioso Dante campeggia sulla copertina dell’ultima edizione de La Freccia, il magazine di FS Italiane consultabile in formato digitale e distribuito nelle principali stazioni italiane, che dedica al poeta toscano l’ultimo numero di novembre. Assieme a lui due poeti italiani indimenticabili, Virgilio e Sordello da Goito, stretti in un abbraccio amichevole, un gesto naturale, segno di amicizia e fratellanza, che il Covid ha reso impossibile.

Un omaggio del Gruppo FS a Dante, in vista dell’anniversario dei 700 anni alla sua morte, nel 2021, e l’auspicio di una “Vita Nova” per l’anno che verrà. Il poeta guida il lettore in un viaggio fantastico, nell’Italia che spesso non si conosce, prendendo le mosse dalla natìa Firenze, per giungere a Ravenna, luogo dei suoi ultimi giorni. Un itinerario che passa per tanti luoghi narrati o frequentati nel suo esilio, dai castelli della Toscana fino a Bologna e Verona.

La Freccia propone anche una serie di esperienze di viaggio da progettare per il 2021, come i viaggio di sei ciclisti fra Roma e Venezia su un Intercity attrezzato per trasportare le bici, o il tour archeologico di Agrigento su un treno storico che attraversa la Valle dei Templi. E, ancora in Sicilia, a piedi lungo i 183 chilometri della Magna via Francigena.

La nuova rubrica “Genius Loci” di Peppone Calabrese svela la bellezza del borgo abruzzese di Scanno. E, infine, buon cibo con un tour tra i ristoranti di Firenze e dintorni alla scoperta della mitica bistecca alla fiorentina.

Presenti molte celebrità, dal cantautore romagnolo Samuele Bersani a Giuseppe Fiorello, senza dimenticare il conduttore Giancarlo Magalli, voice over d’eccezione nel docu-reality di Rai2 Il Collegio, e Tommaso Sacchi, assessore alla cultura del Comune di Firenze e presidente della Fondazione Teatro della Toscana.

Per non dimenticare l’arte, con l’appuntamento al Teatro Donizetti di Bergamo per il festival dedicato al grande compositore, il Museo Part di Rimini con i capolavori contemporanei della Fondazione San Patrignano, il progetto artistico di Lucilla Catania nella campagna e nel borgo di Bassano in Teverina e le installazioni a Villa Borghese in simbiosi con gli spazi verdi dello storico parco romano.

Omelia contadina è la personale dello street artist parigino JR, alla Galleria Continua di San Gimignano, che denuncia la scomparsa del mondo rurale. E ancora, le immagini vincitrici del premio internazionale di fotografia aerea Drone Photo Awards di Siena, i buffi ritratti di animali del Comedy Wildlife Photography Awards e gli scatti di Sandro Miller, in mostra a Trieste, in cui l’attore John Malkovich reinterpreta le opere più iconiche dei maestri dell’obiettivo.

La rubrica Medialogando ospita il racconto di 25 anni di Porta a Porta del giornalista Bruno Vespa, mentre la rubrica Un treno di libri, consiglia la lettura de Nella terra dei lupi di Joe Wilkins.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

FS Italiane, Dante su “La Freccia” in un viaggio alla scop...