FS, Delrio: “quotazione in Borsa dopo il nuovo Piano”

(Teleborsa) – La quotazione in Borsa delle Ferrovie dello Stato avverrà dopo il via libera al Piano industriale, che dovrebbe incentrarsi sul trasporto di merci e persone.

Lo ha rivelato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, parlando a margine di un convegno.

“Il nuovo Amministratore Delegato di FS ha giustamente detto che vuole fare un nuovo piano industriale” ha dichiarato Delrio riferendosi a Renato Mazzoncini, approdato in Ferrovie a fine 2015.

“Il nuovo piano industriale metterà al centro ancora di più il tema del trasporto merci e del trasporto passeggeri nelle linee regionali che sono i nostri clienti rimasti un po’ indietro nel processo di sviluppo industriale di Ferrovie. Questo piano che stiamo costruendo e seguendo con grande interesse quando sarà pronto consentirà alle FS di essere più pronte per essere messe in parte sul mercato” ha poi spiegato.

Inizialmente il Governo stimava di portare a Piazza Affari il Gruppo Ferrovie entro il 2016. Successivamente Mazzoncini ha fatto sapere che per la quotazione bisognerà attendere il 2017.

FS, Delrio: “quotazione in Borsa dopo il nuovo Piano”