FS Competition 2017: il premio più ambito a 28 giovani “selezionati” per ingresso nel Gruppo

(Teleborsa) – Sono ventotto i giovani scelti dal Gruppo FS Italiane per un prossimo inserimento in Azienda, dei quali il 43% donne. Ragazze e i ragazzi che, provenienti da tutte le regioni italiane, sono stati tra i protagonisti della terza edizione di FS Competition-#MoveYourTalent, il concorso di idee promosso da FS Italiane per individuare i migliori studenti e laureati in ingegneria (elettrica, elettronica, meccanica, telecomunicazioni, informatica) e in economia di tutta Italia.

Settanta i finalisti, selezionati dopo due mesi di sfide online con tre serious game, cui hanno partecipato circa 2.000 giovani, che si sono sfidati onsite con escape room e digital case study e hanno sostenuto colloqui con i recruiter di FS Italiane nel corso della fase finale del concorso che si e svolta a Roma l’11 e il 12 ottobre .

“FS Competition-#MoveYourTalent – ha commentato Renato Mazzoncini, Amministratore delegato e Direttore generale di FS Italiane – ha offerto ai giovani una importante occasione di conoscenza del mondo della mobilità collettiva e in particolare di quello ferroviario. E’ stata un’occasione per intercettare giovani talenti capaci di generare valore e innovazione fondamentali per raggiungere gli ambiziosi obiettivi del Piano industriale 2017-2026, con il quale puntiamo a diventare un importante player europeo di mobilità collettiva integrata”.

“Per il terzo anno consecutivo – ha tenuto a precisare Mazzoncini – siamo Best Employer of Choice nella classifica delle aziende più desiderate dai neolaureati. Iniziative come queste ci consentono di potenziare ulteriormente la competizione e il confronto tra dei ragazzi, offrendo loro un’ esperienza divertente e ricca di stimoli, orientandoli verso il mondo del lavoro e riducendo la distanza tra università e azienda.

Con i partecipanti suddivisi in squadre, “Freccialink” e “Leonardo Express” sono risultati i gruppi vincitori di FS Competition 2017, realizzando i progetti più innovativi, valutati in base a criteri di originalità , fattibilità e sostenibilità .

Il progetto Fast Intelligence Maintenance (FIM), classificatosi primo, è stato pensato dalla squadra “Freccialink” per migliorare, attraverso una app integrata con il sistema informatico Systeme, Anwendungen, Produkte in der Datenverarbeitung (SAP), i tempi di soluzione dei guasti sulla linea ferroviaria. Obiettivo principale, migliorare l’efficienza, incrementare la disponibilità  dell’infrastruttura e ridurre i costi relativi ai disservizi. Con questa app agli operatori della manutenzione vengono dati in tempo reale supporto tecnico e informazioni, aumentando così la customer satisfaction interna.

Al secondo posto, il progetto FS-SMART, della squadra “Leonardo Express”, che propone un’unica carta ricaricabile multiservizio per accedere alle diverse modalità di trasporto azzerando, in modo semplice, rapido e ticketless, le code dei clienti nelle diverse biglietterie.

Alla squadra “FrecciaLink” è stato offerto un soggiorno di due giorni con ingresso al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa (Na). Buoni per viaggiare sui i treni della flotta di Trenitalia sono stati assegnati sia al gruppo “FrecciaLink” che ai ragazzi del “Leonardo Express”, secondo classificato.

A sorpresa, è stato riservato a 28 giovani il premio decisamente più ambito: l’opportunità di far parte del Gruppo FS Italiane, in linea con le esigenze dei diversi business. Inoltre, anche gli altri partecipanti al contest potranno essere contattati per ulteriori opportunità di lavoro.

FS Competition 2017: il premio più ambito a 28 giovani “selezionati” per ingresso nel Gruppo
FS Competition 2017: il premio più ambito a 28 giovani “selezio...