Fs, Battisti: il nuovo piano pronto per fine anno. Per Alitalia “Azienda aperta, disponibili a valutare”

(Teleborsa) – “Puntiamo di concludere il nuovo piano industriale entro fine anno e presentarlo agli stakeholder a inizio 2019”. Lo ha affermato l’AD di Fs, Gianfranco Battisti, presente al Forum Ambrosetti in corso a Cernobbio, sul Lago di Como. “Il piano verterà su diversi pilastri ma il più importante sarà quello di redistribuire i flussi della mobilità. Il focus sarà il trasporto regionale su cui abbiamo un forte commitment da parte del governo”.

“ALTA VELOCITA’ SFIDA VINTA. ORA BISOGNA VINCERE LA SFIDA DEI PENDOLARI”“L’Alta Velocità è stata una sfida che abbiamo vinto ed è stato il più importante investimento infrastrutturale dal dopoguerra. Ora bisogna giocare e vincere la sfida del trasporto dei pendolari. Ciò significa maggiori investimenti in materiale rotabile e creare un sistema che risponda alle esigenze del pendolare”

ALITALIA? “AZIENDA APERTA, POTREBBERO ESSERCI SINERGIE” – A chi lo incalzava sulla questione Alitalia, l’AD Battisti ha chiarito: “La nostra posizione è quella che siamo un’azienda aperta, un’azienda disponibile a valutare tutte le opportunità del mercato e quindi se ci dovessero esserci le condizioni noi siamo disponibili a valutare”.

L’Amministratore delegato del Gruppo Fs ha anche aggiunto che “potrebbero esserci potenzialmente molte sinergie”. Le condizioni, ha spiegato ancora, sono “la sostenibilità del business innanzitutto e fare sistema dal punto di vista trasportistico”, perchè il Paese “credo che abbia un’esigenza importante, quella di mettere a sistema tutto il mondo trasportistico”.

“Quello che manca in Italia è la capacità di fare sistema su, porti, aeroporti, stazioni, che sono appunto le porte di accesso del Paese. Partiremo naturalmente con gli aeroporti – ha concluso Gianfranco Battisti – perché sono l’elemento più facile da raggiungere e da connettere con l’asse portante dell’Alta Velocità, però anche i porti possono essere un’opportunità”.

Fs, Battisti: il nuovo piano pronto per fine anno. Per Alitalia “...