FS-Anas, governo al lavoro sul progetto di fusione

(Teleborsa) – Il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio ha confermato oggi che il governo è ancora al lavoro sul progetto di fusione FS-Anas, prijmo passo verso l’iter di quotazione del gruppo ferroviario a controllo statale.

Come anticipato, la valutazione dei gruppi di lavoro sarà ultimata entro l’estate. “Abbiamo detto che sul progetto ci lavoreremo durante l’estate”, ha confermato.

Se questo è il lato positivo della vicenda, c’è anche un risvolto della medaglia: i soldi che l’azienda in perenne difficoltà economico-finanziaria assorbirà per realizzare il piano e fondersi con le FS, soldi pubblici, naturalmente, che si tradurranno anche in nuove accise.

Secondo il Fatto Quotidiano, per realizzare il piano 2016-2020, sono stati programmati 20 miliardi di investimenti e 1.000 assunzioni – il neopresidente di Anas Gianni Armani ha assicurato che non ci saranno esuberi – per realizzare lavori del valore di 14 miliardi di euro ed effettuare 3 miliardi di investimenti l’anno.

FS-Anas, governo al lavoro sul progetto di fusione
FS-Anas, governo al lavoro sul progetto di fusione