Frontier Airlines sbarca a Wall Street con IPO da 570 milioni di dollari

(Teleborsa) –

Frontier Airlines, compagnia aerea a basso costo statunitense con sede a Denver, sbarca oggi a Wall Street, dove sarà quotata sul Nasdaq. Frontier Airlines ha raccolto 570 milioni di dollari nella IPO, in un’operazione che la valuta circa 4 miliardi di dollari.

L’IPO riguarda 30 milioni di azioni ordinarie, offerte a un prezzo di 19 dollari per azione. L’offerta consiste in 15 milioni di azioni ordinarie offerte da Frontier e 15 milioni di azioni ordinarie che saranno vendute da alcuni degli attuali azionisti. Un azionista che intende vendere ha concesso ai sottoscrittori un’opzione di 30 giorni per acquistare ulteriori 4,5 milioni di azioni ordinarie al prezzo di offerta pubblica iniziale.

Quella di Frontier Airlines è la seconda IPO del mese per compagnie aeree low-cost statunitensi, dopo quella di Sun Country. Secondo alcuni analisti, gli investitori potrebbero apprezzare le azioni di società che si concentrano esclusivamente sul segmento leisure e sul mercato interno, visto il calo dei viaggi d’affari e la chiusura dei confini internazionali.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Frontier Airlines sbarca a Wall Street con IPO da 570 milioni di dolla...