Frena il mercato immobiliare in Inghilterra

(Teleborsa) – Il mercato immobiliare del Regno Unito resta florido anche se segna un rallentamento verso la fine dell’anno.

Secondo il rapporto mensile dell’Office for National Statistics (ONS), che si unisce a quelli degli Istituti privati Halifax e Nationwide, a ottobre i prezzi delle case hanno mostrato un incremento del 4,5%, dopo il +4,8% rivisto di settembre (dato iniziale 5,4%). Il dato è inferiore anche alle attese degli analisti che indicavano una crescita del 5,2%.

Il rapporto segnala che la media dei prezzi delle abitazioni passa a 223.807 sterline. Su base mensile si è registrato un calo dello 0,5%.

Tale risultato si deve alla crescita del 4,7% dei prezzi in Inghilterra, del 4,5% in Galles, del 2,8% in Scozia e del 6% nell’Irlanda del Nord.

Londra mostra un tasso di crescita pari al 2,1% su anno, evidenziando il più basso tasso di crescita annuale nell’ambito del Regno Unito.

Frena il mercato immobiliare in Inghilterra