Francia, spese famiglie in frenata già a luglio

(Teleborsa) – Rallentano vistosamente i consumi delle famiglie francesi a luglio. Secondo quanto comunicato dall’Istituto di Statistica Nazionale francese (INSEE) si è registrata una variazione pari a +0,5% dopo il +10,3% segnato a giugno. Il dato delude le attese degli analisti che erano per un +2%.

L’aumento è dovuto ai consumi di prodotti finiti (+0,3%) e di energia (+4,5%), che hanno compensato il calo dei consumi alimentari (-1%). Indicati ancora in calo i servizi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, spese famiglie in frenata già a luglio