Francia, segnali di recupero per l’inflazione. Stabili i prezzi alla produzione

(Teleborsa) – Se in Italia l’inflazione non accenna a recuperare terreno, lievi segnali di recupero arrivano dai prezzi al consumo francesi, mentre i prezzi alla produzione rimangono stabili.

Secondo l’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), i prezzi al consumo di agosto hanno evidenziato un incremento dello 0,3% su base mensile dopo il +0,4% di giugno. Il dato delude, sebbene di poco, le attese degli analisti che avevano previsto +0,4%.

Su base annua il dato è salito dello 0,2%, come nel mese precedente.

Stabili, invece i prezzi alla produzione. Lo stesso INSEE ha comunicato che, nel mese di luglio, il dato complessivo è rimasto stabile su mese dopo il  +0,4% del mese scorso. Su base tendenziale si è registrato un decremento del 2,9% su anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, segnali di recupero per l’inflazione. Stabili i prezzi ...