Francia, prezzi alla produzione a picco sull’effetto greggio

I prezzi alla produzione francesi colano a picco ad agosto, soprattutto a causa della flessione dei prezzi dei prodotti petroliferi (-33,6%), che si è accentuata nell’ultimo periodo a causa del tonfo del greggio.

Il dato complessivo ha registrato un calo dello 0,9% su mese dopo il +0,1% rivisto di luglio (il dato preliminare indicava una variazione nulla). Su base tendenziale si è registrato un decremento del 2,1%. Lo comunica l’Ufficio Nazionale di Statistica francese (INSEE).

I prezzi degli alimentari e del tabacco hanno evidenziato un incremento dello 0,3% su base mensile, mentre su anno un -1,6%. Forte la contrazione dei prezzi dei prodotti energetici che segnano un -12,5% su mese ed un -33% su anno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, prezzi alla produzione a picco sull’effetto greggio