Francia, prezzi al consumo in calo a settembre

(Teleborsa) – Inflazione in calo in Francia nel mese di settembre, a causa della flessione dei prezzi dei servizi, e in misura minore del calo dei prezzi alimentari. Modesta, invece, la discesa dei prezzi dell’energia mentre i prodotti della manifattura hanno registrato un’accelerazione.

Secondo l’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), i prezzi al consumo sono diminuiti dello 0,2% su mese, mentre su base annuale i prezzi hanno riportato una crescita stabile dell’1%.
Ad agosto i prezzi al consumo erano saliti dello 0,5% su mese ed erano aumentati dello 0,9% su anno.

Il dato armonizzato ha segnato invece un -0,2% su base congiunturale e un +1,1% su base tendenziale.

Francia, prezzi al consumo in calo a settembre
Francia, prezzi al consumo in calo a settembre