Francia, migliorano i conti con l’estero

(Teleborsa) – Migliora la situazione dei conti con l’estero per la Francia, che mostra nel mese di dicembre un deficit di 3,5 miliardi di euro, in calo rispetto al rosso di 5,6 miliardi riportato precedentemente. Dato rivisto da 5,7 miliardi.

Il risultato è migliore anche delle attese degli analisti, che avevano stimato un disavanzo in calo fino a 4,9 miliardi.

Secondo quanto comunicato dall’Ufficio doganale francese, l’export è salito a 41,6 miliardi, mentre le importazioni sono aumentate a 45,1 miliardi.

Francia, migliorano i conti con l’estero
Francia, migliorano i conti con l’estero