Francia, la crescita si conferma robusta nel 3° trimestre grazie ai consumi

(Teleborsa) – L’economia francese dovrebbe aver mantenuto un ritmo di crescita stabile nel 3° trimestre dell’anno, in linea con le attese degoi analisti.

Secondo la seconda lettura diffusa dall’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), il PIL d’oltralpe ha registrato un incremento dello 0,5%, in linea con la crescita stimata dagli analisti, anche se in decelerazione rispetto al dato rivisto di +0,6% del secondo trimestre (originario +0,5%).

Ad influenzare positivamente sul PIL ha contribuito l’accelerazione dei consumi privati (a +0,5% da +0,3%) e l’andamento sostenuto degli investimenti (+0,8% da +1%), mentre il commercio estero ha contribuito negativamente alla formazione del PIL (-0,6 punti percentuali) a causa dell’evidente rallentamento dell’export (+0,7% da +2,3%)

Francia, la crescita si conferma robusta nel 3° trimestre grazie ai&n...