Francia, la crescita del PIL ritrova slancio

(Teleborsa) – PIL confermato in moderata accelerazione in Francia alla fine del 2015. Gli ultimi dati dell’Insee, l’ufficio statistico nazionale francese, confermano un PIL in aumento dello 0,3% nel quarto trimestre.

Lo slancio dell’economia è anche più lampante se si guarda alla crescita media annua del 2015, che si attesta all’1,2% contro il +,.2% archiviato nel 2014. L’accelerazione è da attribuire in gran parte all’export, che ha allungato a +1,2% da -0,4%.

A fine anno hanno accelerato gli investimenti a +0,7% dallo 0,1%, grazie alla spesa delle imprese ed alla spesa pubblica, mentre rallenta la spesa dei consumatori, che segna un -0,1% contro un +0,4% del terzo trimestre. 

Sempre l’ufficio statistico oggi ha indicato un deficit/PIL al 3,5%, in miglioramento rispetto al 4% del 2014.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, la crescita del PIL ritrova slancio