Francia, la banca centrale taglia le stime di crescita del trimestre

La banca centrale francese taglia le stime di crescita del 3° trimestre, indicando ora una crescita più bassa PIL allo 0,2% rispetto allo 0,3% indicato in precedente.

La revisione dell’outlook della Banque de France, che si allinea alle previsioni formulate dall’Istituto statistico INSEE, viene condizionata da un leggero peggioramento della situazione dell’industria, sul quale si basano le previsioni.

L’industria manifatturiera francese, infatti, ha visto deteriorare l’attività a settembre, anche se mostra ottimismo su una ripresa dell’attività a ottobre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, la banca centrale taglia le stime di crescita del trimestre