Francia, invariate le percezioni dei consumatori

(Teleborsa) – Stabile la fiducia dei consumatori francesi nel mese di marzo, alla luce delle incertezze sulla velocità di ripresa dell’economia.

Il relativo indice, comunicato dall’Ufficio Statistico Nazionale francese (INSEE), è rimasto a 94 punti come a febbraio, confermandosi ancora sotto la media di lungo termine di 100 punti. Le attese del mercato erano per un dato in crescita a 95 punti.

Invariato anche l’indice relativo ai cambiamenti degli standard di vita degli ultimi 12 mesi, che resta a -58 punti mentre quello relativo alle condizioni future dei prossimi 12 mesi peggiora a –38 punti da -37 punti.

Francia, invariate le percezioni dei consumatori