Francia, inflazione luglio +0,1% mese +1,2% su anno

(Teleborsa) – Cresce l’inflazione in Francia a luglio. Secondo la stima preliminare diffusa dall’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), i prezzi al consumo hanno registrato una variazione positiva su base annua dell’1,2% dopo il +1,5% del mese precedente e rispetto al +1% atteso dal mercato.

“Tale diminuzione dell’inflazione dovrebbe derivare dalla flessione dei prezzi dei manufatti, legata al posticipo dei saldi estivi, al rallentamento dei prezzi dei servizi e, in misura minore, dei tabacchi – commenta l’INSEE – Al contrario, i prezzi del cibo dovrebbero rimbalzare e quelli dell’energia dovrebbero accelerare“.

Su base mensile si registra una salita dello 0,1%, dopo il +0,1% di giugno. Gli analisti si aspettavano un calo dello 0,1%. L’indice armonizzato, una misura utilizzata dalla BCE, indica una crescita tendenziale dell’1,6% (+1,9% il mese precedente ) e un aumento mensile dello 0,1% (+0,2% il mese precedente).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, inflazione luglio +0,1% mese +1,2% su anno