Francia, il sentiment delle imprese manifatturiere si deteriora

(Teleborsa) – In leggero calo a ottobre il sentiment delle imprese manifatturiere francesi dopo il miglioramento del mese precedente. Un indicatore importante, dato che viene preso in considerazione anche dalla banca centrale per le stime relative all’andamento dell’economia d’oltralpe.

Secondo l’Ufficio Statistico Nazionale francese (INSEE), l’indice è sceso a 102 punti, rispetto ai 103 di settembre ed attesi dagli analisti.

Fra i altri settori, il sentiment del commercio al dettaglio è calato a 100 da 102 punti, quello dei servizi a 101 da 102 punti e quello dell’edilizia è rimasto fermo a 96 punti.

L’indice complessivo che rappresenta il sentiment del mondo degli affari resta però stabile a 101.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, il sentiment delle imprese manifatturiere si deteriora