Francia, il Premier Philippe non esclude un deficit/PIL oltre il 3%

(Teleborsa) – Nel 2017 la Francia potrebbe sforare il limite di deficit imposto dall’Unione Europea.

Lo ha affermato il Premier d’oltralpe Edouard Philippe, che a tal proposito ha commissionato alla Corte dei conti una verifica sulla situazione del bilancio francese.

In una intervista ad una emittente nazionale, il Primo Ministro si è detto scettico circa la possibilità che Parigi possa chiudere l’anno con un rapporto deficit/PIL del 2,8%, come prospettato in precedenza dall’ex Presidente Francois Hollande.

Già la scorsa settimana Philippe aveva anticipato che c’è un rischio “estremamente alto” che la Francia possa sforare l’obiettivo del 2,8% a causa delle elevate spese sostenute dall’Esecutivo precedente.

Francia, il Premier Philippe non esclude un deficit/PIL oltre il ...