Francia, fiducia consumatori si deteriora a gennaio

(Teleborsa) – Scende più del previsto la fiducia dei consumatori francesi nel mese di gennaio a causa della nuova fase acuta della pandemia. Il relativo indice, calcolato dall’Ufficio Statistico Nazionale francese (INSEE), è stato indicato a 92 punti dai 95 punti del mese precedente.

L’indicatore, che appare inferiore al consensus di 94 punti, resta ancora al di sotto della media di lungo termine (100 punti).

L’indice relativo alla situazione finanziaria personale degli ultimi 12 mesi è sceso a -17 punti da -15, mentre quello relativo alle condizioni future dei prossimi 12 mesi è peggiorato a -9 da -4 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francia, fiducia consumatori si deteriora a gennaio