Francia, exploit dei prezzi a marzo ma l’inflazione annua frena ancora

(Teleborsa) – Il tasso di inflazione in Francia ha frenato ancora un po’ a marzo, anche se su base mensile evidenzia una forte accelerazione. Lo conferma l’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE) che ha pubblicato oggi il dato preliminare.

I prezzi al consumo sono cresciuti dello 0,6% su mese, dopo il +0,1% di febbraio, ma il dato risente della chiusura delle vendite invernali e risulta comunque inferiore al +0,7% del cosensus.

L’inflazione annuale è attesa in ulteriore decelerazione all’1,1% dall’1,2% di febbraio e dall’1,3% di gennaio.

L’indice armonizzato, una misura utilizzata dalla BCE, ha segnato una variazione pari a +1,4%, identica al mese precedente e contro il +1,3% atteso. Su base mensile registra invece un incremento dello 0,7%, contro il +0,2% precedente ed il +0,6% atteso.

Francia, exploit dei prezzi a marzo ma l’inflazione annua frena ancora
Francia, exploit dei prezzi a marzo ma l’inflazione annua frena&...