Francia, consumi familiari sotto le attese

(Teleborsa) – Rimangono stabili i consumi delle famiglie francesi, dopo il boom del mese precedente.

Secondo quanto comunicato dall’Istituto di Statistica Nazionale francese (INSEE), nel mese di febbraio, si è registrato un aumento dei consumi dello 0,1% contro il +2,5% rivisto di febbraio (+2,4% il preliminare). Il dato è inferiore anche alle stime di consensus che erano per un aumento dello 0,4%.

L’aumento più contenuto è da attribuire soprattutto alla forte decrescita dei consumi di energia dopo l’exploit di febbraio (-1,6% da 9,9%) e del cibo (0,2% da 1,2%).

Francia, consumi familiari sotto le attese