Francia, cala marginalmente il deficit commerciale dopo un maxi rosso

(Teleborsa) – Migliora la situazione dei conti con l’estero per la Francia, che mostra a febbraio un deficit di 6,6 miliardi di euro, dal rosso di 8,1 miliardi riportato precedentemente (il preliminare era di 7,9 miliardi).

Il dato è ancora peggiore delle attese degli analisti, che avevano stimato un disavanzo di 4,9 miliardi.

Secondo quanto comunicato dall’Ufficio doganale francese, l’export è salito dell’1,6% a 37,8 miliardi, mentre le importazioni sono scese del 2% a 44,4 miliardi.

Francia, cala marginalmente il deficit commerciale dopo un maxi r...